Patch Tuesday 13/06/2017: Microsoft aggiorna anche XP e 2003!

Puntale come ogni mese, Microsoft rilascia il Patch Tuesday di giugno 2017 dove distribuisce aggiornamenti di sicurezza per tutte le sue piattaforme supportate.

Microsoft

Questo mese c’è un’importante novità!

La casa di Redmond, per questioni di sicurezza, ha deciso di rilasciare alcuni aggiornamenti anche per Windows XP, Vista e 2003 che, come noto, non sono più supportati. Qui il post ufficiale Microsoft.

Per prevenire un nuovo attacco di WannaCry: il ramsomware che nelle scorse settimane ha attaccato milioni di computer in circa 100 paesi, chiedendo un riscatto di $300 per poter sbloccare il PC.

Ecco l’elenco dei sistemi coinvolti e relative patch, a questo link.

internet-1862312_960_720

La spiegazione di questa operazione a sorpresa ci viene dalle parole del responsabile della gestione di crisi e problematiche di Microsoft, Adrienne Hall:

Nella revisione degli aggiornamenti per questo mese sono state individuate alcune vulnerabilità che rappresentano un elevato rischio di attacchi da parte di organizzazioni governative […] Per affrontare questo rischio, oggi stiamo fornendo ulteriori aggiornamenti di sicurezza attraverso il nostro solito servizio di Update Tuesday. Questi aggiornamenti di sicurezza sono resi disponibili per tutti gli utenti, compresi quelli che utilizzano versioni precedenti di Windows.

Con questo update, Microsoft vuole evitare che possa ripetersi una situazione simile a quella accaduta con la diffusione di WannaCry che aveva colpito molti milioni di computer in tutto il mondo. Trattasi di un’eccezione decisa per garantire una migliore sicurezza a chi utilizza ancora questi vecchi sistema operativi.

Microsoft chiarisce che si tratta di una patch una tantum e non è da considerarsi come una integrazione definitiva delle norme di sicurezza. Non ci saranno, dunque, altri aggiornamenti per la sicurezza per le versioni Windows non più supportate a meno di nuove eccezioni.

Un ottima notizia al fine di essere più protetti! Ma oltre alla protezione della casa di Redmond ricordiamoci dei sistemi di protezione installabili come i fantastici 4 e soprattutto mettiamo al sicuro i vostri dati aziendali e personali contro i ransomware o altre forme di attacchi informatici!

Se non hai subito un attacco informatico dovresti considerarti fortunato! Anche in questi giorni stanno girando mail fasulle, non cliccare, non inoltrarle, eliminale!

Aruba

 

Apple

Investire nel miglioramento dei sistemi di sicurezza contribuirà a ridurre il rischio ma non lo eliminerà del tutto. Le aziende devono garantire che tutti i dati e i loro processi di backup siano completamente protetti, anche in ottica del GDPR per maggio 2018.

 

Implementare quindi una semplice ma efficace politica di backup: “3-2-1” per proteggere completamente la tua attività contro ransomware o altre forme di attacchi informatici è estremamente facile:

  • Conserva almeno tre copie dei dati
  • Salvati su due supporti diversi
  • Conserva una copia off-site

Come implementare tutto questo? Dai un occhiata ai precedenti post, cliccando qui, e una telefonata per contattarci! Non aspettare che ti violano i dati, chiamaci!

0543 704710

info@v-ision.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>